LA TRESENDA Via Dali Mina,190 Tel. +39 0342 979 268 booking@tresenda.com
Home » Gli Animali

Gli Animali

I NOSTRI CAVALLI "HAFLINGER"

I NOSTRI CAVALLI   "HAFLINGER" - LA TRESENDA
Il Cavallo Haflinger ha avuto origine ed è indiscutibilmente legato alla regione italiana dell'Alto Adige (Südtirol). La tradizione vuole che fino dal Medioevo nella zona vicino alla località di Hafling, esistesse un tipo di cavallo da montagna non molto alto, abbastanza robusto e discendente da un famoso allevamento di cavalli importati dal Regno dei Borgognoni e che l'imperatore Lodovico IV fece dono nel 1342 al figlio Lodovico, Margravio di Brandeburgo, in occasione delle sue nozze con Margherita Maultasch, Principessa del Tirolo. Al di là della tradizione è sicuro che la popolazione autoctona di equini tradizionalmente allevata nella regione fino da quei remoti secoli avesse lo scopo di trasportare le merci attraverso le Alpi sfruttando i valichi e i percorsi lungo le vallate dell'Adige e dell'Inn.La popolazione equina nell'Alto Adige ha, nel corso dei secoli, subito molti influssi, soprattutto grazie all'importazione di soggetti dall'Oriente.
Razza molto antica, anche se ufficialmente nasce  con le caratteristiche attuali nel 1874, dall'accoppiamento di una cavalla indigena con lo stallone " El Bedavi" di origine Berbera.
Intelligente e forte con un temperamento docile, sicuro su qualsiasi tipo di terreno, è stato da sempre impiegato come animale da traino e da sella nelle zone di montagna. Viene usato come cavalcatura per il turismo equestre, in competizioni di endurance, trekking, attacchi, galoppo, trotto e per la terapia di portatori di handicap. Ha un bel mantello sauro-dorato, ciuffo, criniera e coda con crini abbondanti, sottili, lisci e generalmente chiari.

- IL CRIOLLO-

- IL CRIOLLO- - LA TRESENDA
Il Criollo è stato il prototipo di tutti cavalli americani.
Si narra che durante il saccheggio e incendio di Buenos Aires della metà del '500, molti cavalli arabi, berberi e andalusi portati dagli spagnoli sono fuggiti nelle pampas e si sono riprodotti in libertà per quattro secoli.
In Cile il Criollo viene denominato Cileno o Corrale-ro, in Colombia Guajira, in Venezuela Llanero, in Perù Salteno, Costeno o Moro-chuco e in Brasile Braziliero o Crioulo.
Questi cavalli sono tra loro un po' diversi, e che ciò dipende dagli incroci a cui sono stati sottoposti e anche dai luoghi dove sono stati allevati che, nell'immenso continente sudamericano, hanno condizioni climatiche differenti.
Tutti provengono però dal medesimo eccezionale ceppo originario.

Il cavallo Criollo non è solo un cavallo da lavoro, anche negli sport equestri ha dimostrato una grande attitudine con soggetti che nel tempo sono stati capaci di mettersi in evidenza anche nel salto ostacoli.
Ma la sua vocazione sono le gare sulle grandi distanze di endurance e trekking.
Il cavallo criollo è adatto alle amazzoni e cavalieri di tutti i livelli.
Come tutti i cavalli allevati in libertà, se mantenuto sempre all'aperto e in spazi grandi arriva spesso all'età di 40 anni.

-LAMA E ALPACA-

-LAMA E ALPACA- - LA TRESENDA
 
Il Lama appartiene alla famiglia dei camelidi come gli Alpaca. Fisicamente si presenta con testa grossa e collo gracile, muso appuntito, zampe lunghe e minute e pelo molto lanugginoso.......il resto venite a scoprirlo  durante l'ora della Fattoria Didattica...

-I MAIALI-

-I MAIALI- - LA TRESENDA
L'allevamento del maiale pare abbia radici antichissime: infatti ne abbiamo già traccia nei pictogrammi rupestri delle grotte di Altamira, in Spagna, dove si vede un gruppo di suini curati da alcuni uomini. Tali disegni su pietra vengono fatti risalire al 40.000 AC circa, anche se altre tracce, più o meno databili intorno allo stesso periodo, le ritroviamo nella zona sud della Rhodesia, nell'attuale Zambia. Una prima vera domesticazione del maiale si sarebbe avuta, invece, intorno al 5.000 AC ad opera dei Cinesi, mentre nel 3.500 AC in Mesopotamia erano allo stesso modo già presenti diversi allevamenti di maiali che mostravano caratteristiche morfologiche già molto variate, sinonimo questo di una selezione indotta già da svariato tempo. Nelle antiche culture come in quella egizia, greca e romana, il maiale rappresentava ...>CONTINUA ALLA FATTORIA DIDATTICA

MUCCHE-PECORE-CAPRE-AVICOLI E MOLTO ALTRO ANCORA...

MUCCHE-PECORE-CAPRE-AVICOLI E MOLTO ALTRO ANCORA... - LA TRESENDA





Alla Tresenda potrete trovare tanti amici tutti da scoprire!!! Ma non v'affascina questo meraviglioso mondo animale !!?? Noi ne siamo profondamente innamorati e speriamo di poter far innamorare anche voi!!
Agriturismo Livigno